Sempre in tema di cenone di capodanno non poteva mancare questo originale piatto vegano proposto da Cristiano Bonolo, che insieme a Simone Salvini è lo chef italiano di riferimento della cucina vegetariana e vegana.

Cristiano Bonolo

Lo chef Bonolo, già fondatore di Vegolosi.it, collabora con riviste del settore food del gruppo Riza e della Rizzoli e da ottobre è accanto a Cristina Chiabotto nel programma SO Glam SO You in onda su La5. Ha, inoltre, partecipato alla famosa trasmissione televisiva della Rai: Geo&Geo.

Per l’editore Gribaudo-Feltrinelli ha pubblicato, nel 2014, il libro: “Vegolosi. Impara a cucinare golosi piatti vegani e vegetariani “ che precede: “Dolci Vegolosi. Piccolo manuale di pasticceria vegana” del 2015 e “Diventare vegetariani o vegani. Una guida completa di cultura e cucina veg per iniziare a capirne di più e meglio” del 2016. E’ attivo sul web con il suo blog personale: chefcristianobonolo.it, su cui sono presenti numerose ricette vegan, compresa questa che vi proponiamo.

La sua filosofia si riassume nel “prendersi cura di sé, promuovendo un modo etico di vivere cambiando la lente con la quale si guarda il mondo” che si traduce in una cucina salutare, perché è dimostrato che la cucina vegan è un’ottima forma di prevenzione, e allegra, sfatando il mito di una cucina vegan triste e povera.

A questi principi si ispira il piatto che lo Chef ha preparato per noi: Tartare di barbabietola e avocado, e per cui lo ringraziamo.

Tartare di barbabietola e avocado

Un piatto veloce da preparare, un antipasto saporito con il Friscous® da proporre durante il cenone di capodanno o come spuntino durante l’aperitivo.

Le fave di cacao in questa ricetta danno la croccantezza e quel tocco in più che non guasta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di Friscous®
  • 300 g di barbabietola lessata
  • 1 avocado
  • 10 g di fave di cacao
  • 50 g di
  • maionese di nocciole
  • 100 g di pane a fette
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

– Condite il Friscous con due cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate
– Bagnatelo ora con circa 100 g di acqua leggermente tiepida quindi lasciate riposare una decina di minuti.
– Tagliate a dadini la barbabietola poi fate lo stesso con l’avocado dopo averlo pelato
– Unite il Friscous, la barbabietola e l’avocado, mescolate e correggete di sale
– Tagliate il pane a fette rettangolari quindi tostatelo leggermente
– Stendete un sottile strato di maionese alle nocciole sui crostini di pane
– Adagiatevi sopra la tartare e a seguire decorate con il trito di fave di cacao, qualche ciuffetto di maionese qua e là e un filo di olio extravergine di oliva

Il consiglio dello chef Cristiano Bonolo:

Aggiungete 2-3 capperi sotto sale e decorate con del prezzemolo fresco tritato fine e qualche mandorla tagliata a metà

Qui la ricetta sul blog di Cristiano Bonolo