Tartare di Friscous allo sgombro

Lo sgombro è un pesce azzurro molto diffuso nel Mediterraneo e nell’Atlantico settentrionale. Vive in branchi numerosissimi e intraprende spesso lunghi viaggi di trasferimento. Nel periodo della riproduzione, tra marzo e agosto, tende ad abbandonare le acque profonde per avvicinarsi alle coste e risalire quasi in superficie.

E’ un pesce dagli innumerevoli pregi: è un predatore (questo rende le sue carni sode e saporite); è fonte di omega 3 e di Vitamina A, B1, C e D, nonché di proteine nobili e di sali minerali come potassio, fosforo, cloro, sodio, calcio, ferro. In breve è un pesce che fa bene alla salute.

Sgombri

Nella ricetta che proponiamo sarà la croccantezza del Friscous® insieme alla marinatura, con un’emulsione di olio e limone, dello sgombro a conferire al piatto quel sapore prelibato ed avvolgente che vi conquisterà al primo boccone!


Ingredienti per 4 persone:

Ingredienti
  • Friscous 120 gr
  • Sgombro 350 gr
  • Pomodorini 8-10
  • Olive nere 6
  • Pomodori secchi (o sott’olio extravergine d’oliva) 4
  • Prezzemolo qb
  • Cipolla di Tropea 1
  • Limone 1
  • Pepe qb
  • Olio extra vergine d’oliva 6 cucchiai

Marinatura dello sgombro:

Dopo aver abbattuto lo sgombro (come tutti i pesci azzurri, lo sgombro è a rischio anisakis, un odioso parassita che dimora e si nutre delle carni dei pesci, pericoloso per l’uomo), iniziamo la preparazione dello sgombro marinato con la pulizia del pesce.

Con delle forbici eliminiamo le tutte le pinne: quelle laterali vicino alla testa, poi quelle sul dorso e quelle situate sotto il ventre. Evisceriamo ora il pesce operando un taglio sulla pancia e procedendo dritto sino alla testa.

Con un coltello incidiamo la parte del ventre fino alla coda ed apriamo il pesce in due eliminando la lisca. Ricaviamo i filetti ed eliminiamo con cura la pelle e le spine, aiutandoci in questo caso con una pinzetta da cucina.

Procediamo in questo modo per tutti i pesci, riponendo i filetti in una teglia per la marinatura e coprendoli totalmente con un’emulsione di olio, pepe e limone, lasciandoli marinare per un’ora in frigorifero.

A questo punto, non resta che aggiungere allo sgombro marinato i pomodori secchi (per la preparazione dei pomodori secchi rimandiamo a questa ricetta), i pomodorini tagliati a cubetti e olive nere denocciolate.

Sgombro marinato con pomodori e olive

Friscous®:

Versiamo il Friscous® in una ciotola capiente, aggiungiamo solo 3 cucchiai di olio extravergine di ulivo e mescoliamo. In questa ricetta utilizzeremo il Friscous® come crumble, sfruttando la sua croccantezza per esaltare lo sgombro marinato, per cui non occorre bagnarlo in acqua.

Friscous®

Impiattamento:

Tartare di Friscous allo sgombro

Al momento di servire, impiattiamo la tartare con l’aiuto di un coppapasta, mettendo uno strato di Friscous® alla base ed infine lo sgombro con i pomodori e le olive. Condiamo con un filo d’olio e decoriamo a piacere con del prezzemolo, una julienne di cipolla di Tropea e una spolverata di Friscous® al naturale.